Print

Posted in:

Zumba. Quel fitness musicale che ti avvolge

imageE’ facile da imparare. La Zumba è una combinazione tra aerobica, danze latine (merengue, salsa, tango e flamenco) e danza del ventre. Tutte le parti del corpo vengono coinvolte, di conseguenza permette di bruciare molte calorie e di perdere molti liquidi, in tutto divertimento. Negli Stati Uniti è diventata famosissima, anche grazie ad uno slogan particolarmente indovinato: “it’s not a workout, it’s a party” (non è una fatica, ma una festa). La zumba è stata inventata dal colombiano Alberto Perez, in arte Beto, un guru del fitness in California, che dopo l’enorme successo americano, ha deciso di esportarla in Europa, anche con l’ausilio di videocassette. E anche da noi è stato un successone. Tanto che è stata creata una versione per la Wii, Zumba Fitness 2, una valida alternativa alle sessioni in palestra. E Zumba Fitness Rush per XBox 360 Kinect, un workout con 42 nuove elettrizzanti coreografie.
Una lezione tipo
La sessione dura circa un’ora ed è articolata in una prima fase di riscaldamento che prevede leggeri saltelli ritmati, seguiti da una fase più intensa che interessa tutte le parti del corpo: collo, spalle, fianchi, gambe e glutei. In questa fase si può scegliere la coreografia più adatta e anche lo stile da ballo (Merengue, Samba, Cumbia, Danza del ventre, Latin pop, Indian, Pasodoble). L’ultima parte riguarda una fase di defaticamento, per rilassarsi e per riportare il battito del cuore e il respiro alle normali condizioni. Sono necessari dieci minuti, dove la musica sparisce e il ritmo è scandito solo dal battito del cuore.
«Ballare la zumba è come partecipare a una festa», racconta Beto, il suo inventore. « Le note che l’accompagnano sono musiche tribali e a percussione, il cui ritmo cambia velocemente. Tutti i movimenti sono abbastanza liberi, permettendo di scaricare le tensioni, di liberare la mente, ma anche di rassodare i glutei, modellare i fianchi e potenziare gli addominali».
Indicata per tutti.
Molti movimenti di bacino e molta allegria, per questo è indicata per ogni fascia di età: dai bambini di sei anni fino alle persone anziane. Essendo una lezione di aerobica a low impact può essere praticata a vari livelli di intensità. La priorità, infatti, non è la pura estetica, ma un più completo benessere in cui trova posto il concetto di divertimento. Per quanto riguarda l’abbigliamento è consigliato l’utilizzo di capi comodi ma sexy, come i pantaloni a vita bassa che meglio accompagnano i movimenti di bacino e comodi top che lasciano scoperta la pancia. Per ordinare i video e l’abbigliamento ci si può collegare al sito www.zumba.com.

                                                                                                                                      Giovanna Lombardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.