Print

Posted in:

Graciela Saez e Maria Santovito. Il connubio Italo-argentino di “MILANO GOLDEN FASHION” alla ricerca di nuovi talenti

DEFINITIVO
Nella splendida location medievale dei leggendari amanti veronesi Romeo e Giulietta, a
Montecchio Maggiore (VI) domenica 6 Settembre 2020, sotto la direzione artistica di Giancarlo
FORNASA, ideatore anche di Miss Perla Veneta, si è svolto il casting delle modelle ammesse alla
3a edizione di MILANO GOLDEN FASHION, al quale hanno partecipato 16 bellezze venete tra i 16 e
i 28 anni. La manifestazione è stata condotta dalla charmante Irene Plenic.
MILANO GOLDEN FASHION ha deciso quest’anno di aprire le porte al Veneto con l’obiettivo di
scoprire e promuovere candidate dotate di talento, personalità e volontà da inserire nel proprio
team. Domenica 11 Ottobre 2020 presso Palazzina LIBERTY nel cuore di Milano, evento condotto
anche quest’anno dal famoso e carismatico presentatore RAI Antony Peth.
Al banco dei giurati: l’ideatrice di MILANO GOLDEN FASHION, giornalista e registra argentina
Graciela Saez, la co-organizzatrice e Responsabile dei rapporti consolari e diplomatici di MILANO
GOLDEN FASHION Maria Santovito, lo stilista ivoriano Souleymane Keita del team di MILANO
GOLDEN FASHION, il giornalista TV Streaming “Accade in zona” Enrico Pigato, il Manager della
ESSEN Massimo Santacaterina, la make up artist  RAI e Mediaset Antonella Cozza, la presentatrice
Nadia Mori.
Filo conduttore del casting è sempre la moda e l’arte perché MILANO GOLDEN FASHION è un
evento nel quale, eleganza, moda, musica rappresentano quel connubio di “arte” mediante il
quale l’individuo può esprimere col suo linguaggio la propria espressività ed il proprio mondo
interiore rendendolo condivisibile.
MILANO GOLDEN FASHION ha lo scopo di creare un legame tra ciò che viene creato in Italia e le
nuove espressioni di altre culture, dare la possibilità ai designer stranieri e italiani che ambiscono
posizionarsi sul mercato della moda internazionale di presentare le loro collezioni, valorizzando
anche i talenti emergenti. Da ciò scaturisce il messaggio che la moda è arte e bellezza, perché il
design di un abito è espressione di creatività e questa “arte”, in ogni sua manifestazione, crea
ponti tra le culture.
In scena sia durante il casting che in MILANO GOLDEN FASHION la famosa cantante lirica
uruguaiana Cristina Santi e il pianista Alessandro Marini perché la musica non ha confini e unisce i
popoli. Il meraviglioso ramo della lirica, che ha reso grande l’Italia nel corso dei secoli, essendo fatto di
musica e voce, accende gli animi ed emoziona il pubblico… perché siamo tutti uguali davanti alle
“emozioni”.
Citiamo nell’organizzazione di MILANO GOLDEN FASHION la stilista argentina Fabiana Alaniz, la
coreografa Luciana Galitelli e il Responsabile della fotografia Mario Merone.
nella foto sopra da sx Maria Sansovito, Enrico Pigato, Souleymane Keita e Graciela Saez
Nella foto, in al: da sx Maria Sansovito, Enrico Pigato, Souleymane Keita e Graciela Saez
Un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno dato vita a questa splendida serata:
l’Associazione Culturale NUESTRA TIERRA ITALO LATINA rappresentata dalla Fondatrice Aida
Perez e dal Presidente Juan Santana, gli sponsor HAPPY TAILS BIJOUX di Anna Cera che ha
presentato una collezione di gioielli artigianali, la Società ESSENS famosa per la gamma esclusiva di
profumi di alta qualità e rappresentata dal Giurato Massimo Santacsterina, la stilista ganese
Bernice Boakye DUFIE che ha presentato una linea di costumi artigianali di “moda etica” dai colori
solari con il brand EBONY by BERNICE, il negozio ZANGANI LOOK che ha presentato la collezione di
abiti eleganti, i ballerini vicentini Massimo Traversa e Alice Spinelli, i ballerini di tango Freddy
e Mary, la parrucchiera del Salone LOOK di Piovene Rocchette, i fotografi Moreno Zanardo,
Dino Juliani e Umberto Cornale, il videomaker Odino e il collaboratore evento Marco
Castagna.
La pandemia del coronavirus ha messo a dura prova il mondo intero ma le prospettive di ripresa
non devono mancare e, secondo la Produzione di MILANO GOLDEN FASHION, questo è il tempo di
agire per risollevarci attraverso la realizzazione di questo splendido sogno puntando soprattutto
sulla creatività dell’individuo: MILANO GOLDEN FASHION!
Claudio Barattucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *