Print

Posted in:

Non aspettare il momento giusto

image

Per fare qualcosa non aspettare il momento giusto. Per lanciarsi in un nuovo lavoro. Per tentare un’avventura. Per qualsiasi decisione. Fallo adesso. Ora. Perché il cosiddetto momento giusto, quello canonico non esiste. Il più delle volte è solo un pretesto per rinviare. In eterno. Questa non è un’esortazione a diventare incosciente. A buttarsi a capofitto senza sapere a cosa si va incontro. La prudenza è una virtù. È bene valutare i pro e i contro. Ma una volta che la mente ti dice che va bene, e che il cuore canta per la gioia, non esitare. Non aspettare oltremodo. Fai il fatidico passo. Inciamperai. Cadrai. Ti rialzerai. E imparerai. Aggiusterai il tiro strada facendo. I grandi non sono quelli che non commettono errori. Ma, di contro, quelli che sanno rimediare ai propri errori. È come lanciarsi col paracadute. All’inizio precipiti, hai paura, ma poi si apre e ti godi la discesa!

Giovanna Lombardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.