Print

Posted in:

Difesa personale femminile, ecco il Wilding, l’autodifesa istintiva

Difesa personale femminile: il Wilding, l'autodifesa istintiva, ha una marcia in più

mario-furlan

Nella foto, in alto: il Prof. Mario Furlan

Difesa personale femminile: ho incontrato Mario Furlan, un vero esperto della materia.
L’attenzione e la sensibilità di Mario al tema “la violenza sulle donne e nelle sue diverse forme” è da molti anni al centro del suo impegno. Mario Furlan è uno specialista nella difesa personale femminile: si adopera  concretamente per dare sostegno e strumenti necessari alle donne minacciate nelle sue  diverse forme di violenza.  E ha concepito il Wilding, l’autodifesa istintiva, proprio pensando ad uno strumento efficace e prezioso per la difesa personale femminile. 
Lo posso testimoniare come donna che ha una certa esperienza nel mondo delle arti marziali: il Wilding è un’ ottima forma di difesa personale femminile. Non a caso Il Wilding viene richiesto da varie realtà femminili: tanto per fare un esempio, lo scorso 8 marzo, festa della donna, Mario Furlan ha tenuto un corso di difesa personale femminile per le lavoratrici della Città Metropolitana di Milano.
A motivare questa specificità del Wilding nella difesa personale femminile non c’è solo l’esperienza di Mario Furlan come istruttore di arti marziali e la sua competenza accademica in qualità di docente universitario di Autodifesa istintiva e psicofisica presso l’ateneo di Lugano. Infatti c’è anche l’esperienza concreta a fianco delle moltissime donne impegnate nei City Angels, di cui Mario è fondatore e leader. Tutte coloro che hanno sperimentato questa nuova disciplina che hanno subito capito che essa si qualifica perfettamente come forma di difesa personale femminile, ideale per le donne. In ultimo c’è la grande competenza di Mario nell’ambito specifico della violenza sulle donne, testimoniata anche dai libri editi e dalle numerose pubblicazioni su riviste e trasmissioni. Mario ha anche scritto un libro sulla difesa personale femminile: “Donne basta paura!” (Sperling & Kupfer), uscito nel 2009. 

Difesa-personale-istintiva-mario-furlan-Basta-paura-copertina

Nella foto,  in alto: uno dei libri di difesa personale di Mario Furlan 

Difesa personale femminile: Mario Furlan è da anni in prima linea

Il Wilding è infatti, solo la punta più recente dell’attività del Professor Furlan, che da molti anni segue il problema sulla  violenza sulle donne. Oggi viviamo in tempi dove troviamo, un’escalation di violenza nei confronti delle donne.  Testimoniata dai molti episodi di cronaca degli ultimi tempi. Sono gli ultimi, tragici e ignobili capitoli di un fenomeno che, se negli ultimi anni ha subito una pericolosa impennata, è purtroppo causa di quello che è  sempre stato, un grave e oscuro male italiano. Oltre alla già tragica violenza per le strade – aggressioni, scippi, stupri – purtroppo sempre più spesso il tragico palcoscenico sono le mura domestiche e gli attori del dramma sono i membri di una “famiglia”. Proprio perché nascosta e invisibile, la brutalità domestica è la più difficile da individuare e da contrastare. Proprio coloro che dovrebbero proteggere e amare le donne si trasformano in aguzzini e torturatori.
Proprio per questo motivo Mario Furlan ha inventato una forma di difesa personale innovativa e intelligente. Pensata per essere semplice, rapida da apprendere, efficace. Si basa sul concetto di difesa: punta allo sviluppo della capacità di individuare gli indizi e reagire prima dell’aggressore. Non punta allo scontro, ma ad evitare il pericolo. Non richiede forza fisica né atletica. Non si basa sulla tecnica ma sull’istinto di sopravvivenza. Per queste ed altre sue caratteristiche il Wilding è la difesa personale femminile ideale.
Per informazioni: www.wildingdefense.com

lezione di wilding IMG_1566

Nella foto, in alto: Mario Furlan a lezione di autodifesa istintiva 

Stefania Monciardini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.