Print

Posted in:

Charles Eames. La sedia organica

sw
Nella foto, in alto: Charles Eames

 Charles Eames (St. Louis, Missouri 1907-1978) fu design degli anni Settanta che del comfort della seduta, fa il suo cavallo di battaglia. Le sue sedute dovevano essere ergonomiche, solide, semplici e funzionali, ma nello stesso tempo dovevano avere una forma elegante e adattarsi all’ambiente in cui venivano inserite. divenne stretto collaboratore dell’architetto finlandese Eero Saarinen, 1910-1961. Nel 1923 si trasferì negli Stati Uniti.

saa
Nella foto, in alto: una delle sue famose creature

Si laureò alla Yale dove conobbe Charles Eames suo collaboratore.  Si dedicò alla ricerca di nuove tecnologie nell’uso dei materiali, in particolare nello stampaggio del fiberglass. Nel 1940 vinsero il concorso di design al MoMa di New York, con la poltroncina che la versione di lusso è la Lounge Chair and Ottoman, 1947. La creazione della poltroncina fu ottenuta da un unico blocco di legno curvato, sostenuto da gambe di metallo, con schienale e braccioli.

uu,m
Nella foto, in alto: la sua griffe

La poltroncina per il massimo comfort insieme aveva uno sgabello poggiapiedi. La parte della seduta era ricoperta di cuoio o nero o bianco e il sedile girava. Il loro design influenzò i futuri designer. Ancor oggi le loro sedute sono ritenute all’avanguardia e contemporanee. Charles Eames muore prematuramente, all’età di 51, anni per una neoplasia.

                                                                                                                                 Stefania Monciardini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.