Print

Posted in:

Bèni Mellal. Cuore del Marocco

3bfa4a87bb8d255351839bd27bf4fbbe

Dalle calde città del Marocco vicine al deserto come Rabat o al mare come Casablanca, c’è un posto incantevole tra le montagne del medio Atlante e la catena montuosa dell’Atlante è la città di Beni Mellal che in arabo si scrive بني ملال‎ meta turistica principalmente per turisti marocchini e una piccola percentuale di turisti stranieri.

2017-04-19
      Nella foto in alto: fortezza, Kasbah Ain Asserdoun

Beni Mellal paese collinare, sorge a più di 600 metri dal livello del mare. Un clima temperato rispetto alle altre città del Marocco. La città per posizione richiama un po’ la Bergamo “alta” che si trova in Italia. Beni Mellal, paese agricolo che appena fuori dal centro abitato si possono trovare incantevoli distese di arance e ulivi.La città è circondata da una spettacolare natura dai colori verdi e dai bellissimi giardini creati intorno alla cascata di Ain Asserdoun che in arabo si scrive عين أسردون بني ملال La cascata è stata canalizzata per irrigare i terreni agricoli. Sovrasta i giardini della cascata l’antica fortezza, Kasbah Ain Asserdoun, che domina sulla città. La piccola cittadella. A circa 150 km si trovano le cascate di Ouzoud. Uno spettacolare gioco d’acqua che intagliano le montagne come una scultura. Un’oasi di paradiso con il lago artificiale di Bin el-Ouidane.

beni_mellal
                       Nella foto in alto: Cascate di Ouzoud.

Stefania Monciardini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *