Print

Posted in:

Teosofia e antroposofia

 41OLGC-8B-L._SX351_BO1_204_203_200_

Teosofia, scomponiamo la parola formata da Teo, cioè Dio e sofia, segreto, o anche sapienza. Semplicemente i segreti di Dio. Questa disciplina racchiude gli insegnamenti filosofici raccolti in un periodo compreso tra il 1600 e i giorni nostri. Insegna le verità della vita partendo dagli insegnamenti di dio. La conoscenza si apprende studiando Dio e i suoi misteri fino a giungere al perché l’uomo è stato creato e quindi dare uno scopo alla vita.

71jBFdGtAGL

La maggior rappresentante della Teosofia è stata Madam Elena Petrova Blavatsky (1831-1891) medium e occultista che fondo la Società Tosofica. I tre principi e scopi su cui si basa la Società Teosofica sono: formare un nucleo di fratellanza universale dell’umanità senza distinzioni di razza, sesso, credo, casta o colore; incoraggiare lo studio comparato delle religioni, filosofie e scienze; investigare le leggi inesplicate della natura e le capacità latenti dell’uomo. Nella stessa direzione va l’ Antroposiofia (antropo, uomo e sofia) di Rudolf Steiner (1861-1925), il quale fu iniziato dalla Blavatsky. Steiner vuole riscoprire la natura dell’uomo e la relazione che ha con l’universo e quindi con Dio. Inoltre Steiner mise appunto un metodo scolastico ancora in uso. Le scuole Staineriane sono le più costose in assoluto in occidente. Lo studio attento di queste discipline porta inesorabilmente delle nuove chiavi di lettura di tutti i testi sacri. Molti i Dotti che studiano queste discipline e applicano i loro insegnamenti.

Claudio Barattucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.