Print

Posted in:

Origini dei Giochi Olimpici

cerchi_olimpici2


images

Nella foto, in alto. Vista della città Rio de Janero

In questo periodo a Rio de Janeiro, si stanno svolgendo i Giochi Olimpici estivi,  iniziati il 5 agosto e termineranno il 21 agosto 2016.  Il termine “olimpico”, viene dalla  città dove sono nati i Giochi Olimpici, Olimpia. Antica città greca dell’Elide, nel Peloponneso, sul fiume Alfeo. Olimpia, era una città sacra con numerosi monumenti e templi, oggi è un semplice villaggio in presenza dei resti di quello che rimane del suo splendore. La prima manifestazione dei Giochi Olimpici avvenne nel 776 a.C., in onore di Giove Olimpico, cui era stato eretto anche un tempio. Le Olimpiadi si svolgevano in un intervallo di quattro anni tra due celebrazioni successive di Giochi Olimpici. L’idea di dar vita a questa bellissima manifestazione che imitasse i famosi Giochi Olimpici greci, venne concepita dal barone francese, Pietro De Coubertin nel 1892. Nascono così le Olimpiadi moderne. Egli creò un comitato insieme ad altre Nazioni, con lui presidente che vi rimase fino alla sua morte, avvenuta nel 1936. Il Comitato Internazionale Olimpico ( C.I.O.) aveva il compito di organizzare i giochi olimpici. Erano gare di valore fisico ad imitazione di quelle create dagli antichi Greci. Il termine Giochi Olimpici è rimasto in vigore ancora oggi anche se non si svolgono più ad Olimpia. Si svolgono  sempre ogni quattro anni, per turno in una delle nazioni d’Europa, d’ America , Asia, Africa e Oceania. La prima Olimpiade moderna, si svolse nel 1896 ad Atene, la seconda nel 1900 a Parigi, la terza  nel 1904 a St.Louis, negli Stati Uniti e così via fino ad arrivare ai giorni nostri. Dal 1924 fanno parte delle gare olimpiche anche gli sport invernali. La prima edizione  si ebbe nel  1924, a Chamonix. Il simbolo scelto per rappresentare i giochi olimpici è costituito dalle tre parole latine citius, altius, fortius, che significano più veloce, più in alto, più forte, poi ci sono i cinque anelli colorati intrecciati che simboleggiano la concordia cavalleresca degli sport internazionale. L’anello rosso rappresenta l’America, il nero l’Africa, il blu l’Europa, il giallo l’Asia e il verde Oceania. Un altro simbolo dei giochi olimpici è la fiamma  olimpica.

         
images (1)             Nella foto, in alto. Simbolo dei giochi Olimpici di Rio 2016

 

download

 

   Stefania Monciardini

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *