Print

Posted in:

La sindrome di Rembrandt. E’ curabile.

COPERTINA

La sindrome di Rembrandt, detta anche rosacea è una patologia infiammatoria della pelle, in realtà, abbastanza diffusa.

UOMO AFFETTO DA ROSACEA
Nella foto, in alto: volto d’uomo affetto da rosacea

Diversi esperti di dermatologia e medicina estetica, oltre che diverse  testate di attualità e salute, si sono consultati per cercare di risolvere l’imbarazzante effetto della  rosacea e delle lesioni vascolari. La sindrome di Rembrandt prende none dal celebre  pittore che ne era affetto, ma accomuna milioni di persone in tutto il mondo. Alcuni personaggi famosi come Beethoven, Bill Clinton, il principe William, ne sono stati o ne sono vittime.

RITRATTO DI REMBRANDT
Nella foto, in alto: autoritratto di Rembrandt

Una recente indagine pubblicata su Dermatology & Therapy, ha messo in evidenza i risvolti psicologici  negativi :  carenza di autostima e, in alcuni casi,   depressione.  Tale disturbo certo non promuove l’integrazione sociale. Si valuta che, chi è colpito da rosacea, abbia il 15% in meno di probabilità di trovare lavoro, il 10% in meno di trovare l’anima gemella e, addirittura , il 13% in meno di fare nuove amicizie.

RAGGIO LASER
Nella foto, in alto: un raggio laser

Il trattamento con laser, secondo i massimi esperti   in materia, sembra rappresentare la soluzione ideale per  trattare questo problema.  Il  laser permette di risolverlo in modo non invasivo e indolore. Solo in Italia, oltre tre milioni di persone soffrono di patologie vascolari del viso. Fra queste  patologie si distinguono gli angiomi congeniti,  nodulari o piani, gli angiomi acquisiti rubino e spider, le teleangectasie e la eritrosi.

DONNA CON MACCHIE ROSSE SUL VISO
Nella foto, in alto: donna con gravi arrossamenti della pelle

A seconda del caso, viene scelto il  tipo di laser  atto trattare  ogni  lesione  nella sua specificità. Le cause che possono  essere motivo di tale disturbo, vanno  da una predisposizione genetica o da fattori ambientali, a abuso d’alcol, esposizione prolungata al sole e, non da escludere , lo stress.  Il laser è la tecnologia ideale per combattere  le lesioni vascolari o i forti  arrossamenti del viso per una eccessiva dilatazione dei vasi sanguigni della pelle che, portando un flusso di sangue troppo abbondante, la fanno invecchiare precocemente, rischiando  malattie tipo la couperose o la rosacea.

INTERVENTI CON LASER
Nella foto, in alto: medici durante un trattamento

Il trattamento con laser, perciò,  è in grado di risolvere la problematica in modo ottimale, una volta per tutte.

dr. Michele Bianchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *