Print

Posted in:

Kickboxing. Ivan Sciolla alla conquista del titolo mondiale Full Contact

sr
Nella foto, in alto: il cunese Ivan Sciolla

E’ attesa per sabato 12 maggio la sfida Italia VS Polonia tra il cunese Ivan Sciolla e Wojchiech Peryt per la conquista del Titolo Mondiale di Full Contact WAKO PRO nella categoria 52,700 kg. La sigla rappresenta i migliori atleti uscenti dai Campionati Internazionali WAKO (World Association of Kickboxing Organizations), che a sua volta coordina la Kickboxing nel mondo grazie al riconoscimento di Sportaccord (CIO).L’evento avrà luogo nell’ambito del Trofeo Alpi Marittime presso il palazzetto dello sport Andrea Bonfiglio di Borgo S. Dalmazzo (CN) a partire dalle ore 20.00. Il gala, alla sua terza edizione, è organizzato dall’ASD Boxe Cuneo di Luca Piras ed è patrocinato dal Comune di Borgo S. Dalmazzo e dalla ATL (Azienda Turistica Locale) Cuneese. “Visto il successo delle scorse edizioni – dichiara Piras – quest’anno l’evento è a un punto di svolta per la Boxe Cuneo che ha voluto organizzare per la prima volta nella sede borgarina un incontro di così alto livello”.Sciolla, ventisei anni, pratica kickboxing dal 1993 allenandosi fino a 6 ore al giorno, presso la ASD Boxe Cuneo. In vista della sfida di sabato per il titolo internazionale tanto ambito, Sciolla afferma: “In questi ultimi mesi la preparazione è stata molto dura sia per quanto riguarda la parte tecnica, dove si sono curati e migliorati tanti particolari, che per la parte atletica, dovendo sviluppare una buona resistenza per le 12 riprese previste dal match clou.”“La sfida contro Wojchiech Peryt – dichiara il suo allenatore Luca Piras – non sarà semplice. Si tratta di un avversario sicuramente difficile, attualmente secondo nella graduatoria Mondiale. E’ un atleta completo ed esperto sia di braccia che di gambe, favorito dall’altezza che lo agevolerà sulla distanza. La nostra strategia conterà molto sull’ anticipo e sulle corte distanze lavorando molto di braccia dove Sciolla è molto migliorato. L’anno 2012 -, aggiunge Piras – ha infatti visto l’atleta raggiungere tutti gli obiettivi prefissati nel corso della stagione agonistica, confermando l’ottima prestazione e i notevoli miglioramenti ottenuti sotto l’aspetto tecnico”.Sciolla ha all’attivo 94 incontri di cui 72 vittorie e veste la maglia azzurra dal 2002. Vince nel 2004 e nel 2007 il titolo di Campione del Mondo di Full Contact e l’oro agli Europei di Lisbona nel 2006. Di nuovo, in occasione degli Europei consegue l’argento nel 2004, 2008 e nel 2010, ed é vincitore di ben sei coppe del mondo WAKO nella categoria -54 kg. Atleta di spicco anche nella specialità Low Kick, consegue il secondo posto ai mondiali del 2008 in Portogallo, nel 2009 in Austria e nel 2010 in Azerbaijian. In Italia è pluricampione di entrambe le discipline e quest’anno si è riconfermato detentore del titolo italiano di Low Kick negli ultimi Campionati di Milano dello scorso marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.