Print

Posted in:

FuoriSalone 2021: NABA partecipa con due eventi imperdibili

L’appuntamento con il FuoriSalone 2021 è alle porte. Quest’anno NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, vi prenderà parte con due appuntamenti imperdibili.

Nella foto, in alto: NABA, Nuova Accademia di Belle, Arti_High Intensity Design Training

Il primo è con l’installazione “High Intensity Design Training – Fare allenamento con il proprio passato”, ad opera degli studenti del Triennio in Design. Si tratta di un’installazione interattiva progettata sotto la supervisione  di Claudio Larcher, NABA Design Area Leader, e di Sara Ricciardi, docente NABA, in dialogo e in armonia con le volte e le colonne dell’Università. La struttura centrale è una reinterpretazione della colonna come elemento architettonico, che si fa morbida e flessibile. Il telaio richiama l’architettura che ospita la struttura. Lo sfondo propone scenari innovativi e inimmaginabili.

Centrale è l’idea di un recupero del passato al fine di riprogettare con creatività lo spazio esistente e comunicare la propria visione ai visitatori, che saranno partecipi e pienamente coinvolti in questa forma di riflessione-reinterpretazione. Come afferma Claudio Larcher: “Chi progetta non può guardare al futuro senza essere consapevole del passato”.

L’installazione sarà presentata nell’ambito dell’evento “Interni Creative Connections”, che si terrà dal 4 al 19 settembre presso la Ca’ Granda dell’Università degli Studi di Milano. L’evento intende celebrare il 30° anniversario del FuoriSalone, ideato nel 1990 da Gilda Bojardi, direttrice di Interni e si pone come obiettivo proprio l’attivazione di connessioni e relazioni.

Significative le parole di Claudio Larcher circa l’intenzionalità alla base dell’evento: “i nostri studenti che sono stati selezionati per partecipare a questo prestigioso appuntamento avranno un’opportunità concreta di offrire interessanti spunti di riflessione circa le nuove sfide e opportunità che il design potrà cogliere nel prossimo futuro”.

Nella foto, in alto: NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, Interni Creative Connections

Il secondo appuntamento è con la presentazione di sette progetti dei neo-diplomati dell’Accademia, selezionati tra quelli proposti da oltre 300 scuole di design a livello internazionale. I progetti verranno esposti nell’ambito di “The Lost Graduation Show”, mostra curata e ideata da Anniina Koivu presso “Supersalone”, evento speciale organizzato dal Salone del Mobile di Milano.

Luana Vizzini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.