Print

Posted in:

Karate Shito Ryu. Giugno 2017. Podio in Slovacchia

image
image
Nella foto, in alto: medaglia d’oro per l’Italia

Le vittorie sono tante. I ragazzi hanno dato il meglio di loro. Gli atleti della società ternana, con la maglia del Karate Team Italia, conquistano sette medaglie e si confermano ai vertici internazionali. Sempre più ricco il paniere degli atleti della società karate Calzola di Terni che, con la maglia del Karate Team Italia, hanno partecipato al quinto Campionato Europeo di Karate Shito Ryu, che si è svolto a Novè Zàmky (Slovakia) il 17 e 18 giugno 2017.
Due ori, due argenti e tre bronzi sono le medaglie portate a casa, nelle specialità di Kata e Kumite, dal Karate Calzola al termine di una due giorni lunga e difficile che ha visto la partecipazione di moltissimi atleti provenienti praticamente da tutta Europa.
A conquistare le medaglie più prestigiose sono stati ancora una volta Valentina Fiorelli, kata 7-8 anni e Gabriele Capoccia, kumite 7-8 anni -27 Kg; medaglia d’argento sia individuale che di squadra per Shaul Kobirkov; infine medaglie di bronzo per Aleksandar Jankuloski, kumite 8-9 anni -27kg, Irina Maria Fornaci, kumite juniores -55 Kg, Virginia Agulli, kumite seniores -53 Kg.
“Per noi ogni vittoria è una gioia irripetibile – dichiara il Maestro Lorenzo Calzola, ancora euforico per le emozioni accumulate in questa due giorni – e ai nostri bravissimi ragazzi diciamo sempre che devono dimostrare in ogni gara quello che valgono, senza sentirsi mai appagati, perché i successi rappresentano, come le sconfitte, solo una tappa nel lungo percorso di crescita sportiva e anche personale. Il nostro segreto? Tanta passione, tanto lavoro, tanta grinta. La prossima stagione sarà ricca di nuovi appuntamenti e di altre sfide, ma sono sicuro che con questi ragazzi le soddisfazioni non mancheranno”. Grande  classe quest’anno nel karate Shito Ryu!

Giovanna Lombardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *