Print

Posted in:

George Foreman. Il più anziano campione dei pesi massimi

hhklo

                                  Nella foto, in alto: George Foreman, in versione businessman

George Edward Foreman.  Boxeur statunitense di dichiarata fama. Nato a Marshall, il 10 gennaio 1949. Categoria: pesi massimi. Fu vincitore di una medaglia d’oro olimpica e due volte campione del mondo. Oltretutto, il più anziano campione nel mondo dei pesi massimi. Big George. Il suo nick name. Carriera invidiabile e lunga.1,92 d’altezza. Fisico possente e proporzionato. Dotato di un’estrema potenza. “Grosso, forte e cattivo”, così si dipinse prima di salire sul ring a Kinshasa nello Zaire per il famoso incontro con “The greatest” (Muhammad Alì, ndr.) per il titolo dei pesi massimi. Quell’incontro ai trasformò in leggenda. Foreman andò a combattere contro Muhammad Alì con l’idea  d’essere invincibile ma non fu così. “ Il più grande” si riprese il titolo dei massimi. Il suo scettro di Re.

gg                                               Nella foto, in alto: incontro Alì /Foreman

Big George per mostrare oltremodo d’essere molto sicuro di se’, nella capitale dello Zaire, addirittura scese dall’aereo con a fianco il suo amico a quattro zampe, un grosso e possente pastore tedesco. Col passare del tempo Foreman cambiò atteggiamento. Diventò più umile e ragionevole. E’ a questo punto che dimostrò d’essere uomo di rara intelligenza e sensibilità. Dopo un periodo d’odio profondo, il pugile divenne grande amico di Muhammad Alì. Fin quasi all’ultimo, si sentirono spesso per telefono. Ultimamente, del ballerino del ring, diceva gran bene. Qualche frase commovente di Big George nei confronti di Alì… “Semplicemente il più grande”. “Se ne va la parte più grande di me”. “Ultimamente quando lo incontravo il mio cuore accelerava”. “Era l’essere umano più straordinario che avessi incontrato  in vita mia”. George  Foreman ha al suo attivo 81 incontri.

ft

Dei quali 76 vinti e 5 persi. Ancora, un suo adagio: “Il pugilato è una specie di jazz. Più é bello meno la gente lo apprezza”. Big George è stato anche nominato come uno tra i venticinque migliori combattenti di sempre dalla rivista Ring Magazine. “Eravamo una persona sola Alì/Foreman”. Con questa frase Foreman ricorda il celebrato Muhammad Alì. Padre di dieci figli. Attualmente, è un imprenditore e proprietario del George Foreman Grill. Con un capitale spropositato è uno degli sportivi più ricchi del mondo!

Giuliano Regiroli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.