Print

Posted in:

American Airlines. Voliamo a sciare negli States

ki
Nella foto, in alto: una pista newyorkese

 

Per gli amanti degli sport invernali, American Airlines, la più grande compagnia aerea al mondo, offre ai passeggeri italiani  comodi collegamenti per raggiungere le migliori destinazioni sciistiche degli Stati Uniti d’America.                   Le american mountain sono una meta molto ambita. In grado di soddisfare qualsiasi viaggiatore. Da Breckenridge (Colorado) che risulta essere un luogo perfetto per le famiglie, a Aspen (Colorado) a regola d’arte per i clienti più chic. Sino a giungere a Vail (Colorado), considerata la destinazione di montagna per antonomasia dai cultori di sci e snowboard.

ny
Nella foto, in alto: snowboard a New York

Gli appassionati dello sci, così come quelli di innumerevoli altri sport, sono sempre alla ricerca di freschi terreni su cui misurarsi. Le copiose nevicate rendono gli States un obiettivo che deve essere considerato da chiunque ami questo sport. Una cosa altamente interessante? Scoprire le montagne del Colorado, o dello Utah. Da non sottovalutare, invece? La possibilità di riposarsi dopo intensi  e interi giorni di sci al caldo sole dei tropici di Miami. O, visitare posti dallo charme senza tempo, come  Philadelphia o New York

colorado
Nella foto, in alto: scorcio di un fuori pista in Colorado

American Airlines offre comodi collegamenti dagli aeroporti italiani di Roma Fiumicino e Milano Malpensa per riunirsi con le ammalianti vette delle montagne  a stelle e strisce effettuando un solo scalo di poche ore.

 

Collegamenti:

hu

 

 

  • Vail, Colorado (EGE)

Milano Malpensa – via New York JFK

  • Park City, Utah (SLC)

Milano Malpensa – via Miami

Roma Fiumicino  via Philadelphia

  • Breckenridge, Colorado (DEN)

Milano Malpensa – via Miami

Roma Fiumicino – via Philadelphia

  • Aspen, Colorado (ASE)

Milano Malpensa – via Miami

ssss

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni e prenotazioni si prega di visitare il sito www.americanairlines.it                                                                                                                                             

                                                                                                                                                         Michele Bianchi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.