Print

Posted in:

Smalti per tutti i gusti

image
Nella foto, in alto: vari colori di smalti

La potremmo definire “unghiemania” . Non c’è maison cosmetica che ogni cambio di stagione non presenti la sua collezione di smalti. La ragione di questo successo? I motivi sono diversi: i colori degli smalti sono diventati più accattivanti, non solo i classici rossi ma anche nuance fluo, pastello, glitterate; la durata delle vernici poi è aumentata, addirittura con il semipermanente, il cosiddetto “soak off” lo smalto resiste due settimane. Molte le nail victim famose che dettano le tendenze: rosso fuoco per Beyoncé, colori pastello per Rihanna, semipermanente per il clan Kardashian, French reverse per Jessie J e l’effetto optical per Lily Allen. La novità della prossima stagione? Il duo di mini Dior Vernis con il “Dotting Tool”, strumento indispensabile per realizzare i pois sulle unghie con combinazioni originali, come: ciliegia e melone, blue light e beige nude, rosa azalea e lavanda. Altra caratteristica è il cosiddetto mix and match ovvero il mescolare e accostare colori diversi per texture e tonalità: colori audaci con altri più tenui perché gli opposti si attraggono. Così gli smalti bon ton riescono a farsi ancora spazio se abbinati a colori decisi e divertenti.

image
Nella foto, in alto: unghie smaltate

Come indossarli? Si può stendere la base nude e giocare con linee o quadratini ton-sur-tone nelle tonalità fluo. Tra le collezioni più cool, segnaliamo la Coastal Crush di Orly, sei colori vibranti che fanno pensare ai Tropici, come il pesca fluorescente, il viola lilla acceso, il turchese e blu notte shimmer, l’arancio ibisco, il fucsia cremoso. Sulla stessa onda tropicale la nuova collezione Rhytm&Heat di CND Vinylux, smalti che assicurano una perfetta durata per una settimana. I nomi dei colori sono evocativi: “Mambo Beat” un rosso aranciato, “Palm Deco” un verde intenso come le foglie di palma, “Ripe Guava” un corallo intenso come il frutto tropicale e “Shimmering Shore” un verde tempestato di glitter.

                                                                                                                            Giovanna Lombardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.