Print

Posted in:

Corte di Cassazione: il dipendente in malattia può andare in spiaggia

3d7c52a6132c44f9c1e31804279a95a9

La Corte di Cassazione è stata chiamata ad interpretare i passaggi normativi in materia di dipendenti in malattia. Secondo i Giudici non può essere contestata nessuna violazione dei propri doveri al dipendente in malattia che venga scoperto in spiaggia a prendere il sole, purché tale occupazione non comprometta o ritardi il rientro in servizio e sempre che avvenga al di fuori degli orari di reperibilità.
La vicenda riguardava il licenziamento di un dipendente il quale, dopo aver consegnato un certificato medico nel quale si attestava lo stato di malattia (distorsione al ginocchio), era stato sorpreso dal datore di lavoro in spiaggia. La Cassazione ha ricordato nelle motivazioni che persino una moderata attività fisica svolta dal lavoratore in malattia debba essere considerata lecita. Censurabile invece il licenziamento

Massimo Cingolani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *