Print

Posted in:

Agorà 2019. 21°Congresso Internazionale di Medicina Estetica

th

Dott.sssa Nadia Tamburlin

Nella foto in alto: la dottoressa Nadia Tamburlin, vice presidente Agorà 

A Milano, dal 10 al 12 ottobre 2019 al Centro Congressi dell’Hotel “Milan Marriott”, si è svolto il 21° Congresso Internazionale di Medicina Estetica, Agorà 2019. L’annuale evento internazionale di medicina estetica promosso dall’Agora’. Ma cos’è l’Agora’?  È la società italiana di medicina ad indirizzo estetico (www.societamedicinaestetica.it) e centro clinico formativo (www.centroclinicoagora.it). All’ouverture del Congresso “Agora’ 2019”, il dottor Alberto Massironi, presidente, della società di medicina estetica e centro di formazione Agorà, la  dottoressa Nadia Tamburlin, vice presidente della medesima società e il comitato scientifico, hanno dato il benvenuto ai presenti. Si è parlato di medicina estetica portando le più importanti novità del settore. Il luogo per l’appunto l’Agorà del confronto, del relazionarsi con dati alla mano. Si è parlato di formazione continua dei medici estetici, di sensibilizzazione, di fake new, in una società dove la bellezza è sempre più ricercata e sempre più numerose sono le donne, ma anche gli uomini, che investono tempo e denaro nel migliorare il proprio aspetto. Dell’importanza di rivolgersi a professionisti, che utilizzano solamente prodotti sicuri, oltre che capaci di fornire al paziente tutte quelle informazioni specifiche e necessarie alla sicurezza, trasparenza e corretta comunicazione medico paziente. Per concludere gli esperti del settore della medicina estetica si augurano di vedere al più presto riconosciuta la medicina estetica come vera e propria scienza specifica tra le diverse discipline mediche.

Stefania Monciardini

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *