Print

Posted in:

Argentina. La potenza e la maestosita’ della sua natura

 

Tre spettacolari itinerari per immergersi nella superba  natura argentina

Le cascate di Iguazu, una delle sette meraviglie del mondo e patrimonio Unesco, al confine tra tre Stati, Argentina, Brasile, Paraguay, hanno una portata d’acqua immensa e la loro maestosità genera un’emozione indescrivibile. Lunghe quasi 3 chilometri e con altezze comprese tra i 40 e gli 80 metri le cascate formano una nuvola di fumo bianco in una foresta sterminata e la loro vista merita di sicuro un viaggio. Esattamente dal lato opposto delle cascate di Iguazu verso la punta meridionale dell’Argentina si giunge a El Calafate, nella Patagonia Argentina, dove si possono ammirare paesaggi naturali unici al mondo come quello offerto dal Parco Nazionale dei Ghiacciai. Anch’esso patrimonio Unesco, il parco custodisce il Perito Moreno, il più lungo ghiacciaio in movimento del mondo che sovrasta gli spettatori con i suoi 60 metri d’altezza.

jjjj

                                                                       Nella foto, in alto: Buenos Aires

Immancabile nel corso di un viaggio in Argentina è la visita della capitale Buenos Aires amata per la sua vivacità e per lo spirito ospitale. La Parigi del Sudamerica riesce ad ammaliare con i sontuosi viali, caffè d’epoca e ristoranti alla moda, i monumenti imponenti, gli edifici coloniali e quartieri dai colori accesi il tutto condito al ritmo del tango.

d6g

                                                   Nella foto, in alto: Cascate dell’Ignazu

                                                      Nella foto, in basso: El Calafate. il ghiacciaio andino

dd

                                                      Nella foto, in basso:  la Pampa Argentinapampa

Giuliano Regiroli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.