Print

Posted in:

Kickboxing tutta al femminile. A Sassari, Donatella Panu affronta l’austriaca Winkelmann Myra

 

Nella foto, in alto: la nostra atleta di kickboxing, Donatella Panu

L’italiana Donatella Panu sfiderà domenica 27 maggio a Sassari l’austriaca Winkelmann Myra per conquistare il titolo europeo WAKO PRO femminile di K1 categoria kg -56. La sigla rappresenta i migliori atleti uscenti dai Campionati Internazionali WAKO (World Association of Kickboxing Organizations), che a sua volta coordina la Kickboxing nel mondo grazie al riconoscimento di Sportaccord (CIO).Il match si terrà al PalaSantoru di Via Venezia a Sassari, all’interno del torneo di sport da tatami e da ring “Kombactive Sardinia 2012”, organizzato in collaborazione tra Realsportgym Sassari, Accademia Moros Sassari e la Fondazione Onlus Gabriele Bacchiddu. Il gala avrà inizio a partire dalle 19:00 con incontri di Muay Thai, Low Kick, Full Contact e K1. Atleta dell’ASD RealSport di Sassari, Donatella Panu è titolare della nazionale azzurra di K1 dal 2006, campionessa Italiana dal 2006 al 2010,medaglia d’oro ai mondiali WAKO 2009 in Austria, e bronzo nel 2011 ai mondiali di Skopje, in Macedonia. Vanta un palmares di tutto rispetto con 40 match disputati di cui ben 25 vittorie. Trentatre anni e sassarese, Panu si divide tra il suo lavoro come consulente finanziaria e la sua passione per la kickboxing allenandosi anche 3 ore al giorno sei giorni alla settimana. L’Italiana cercherà di portare a casa il titolo attualmente vacante, combattendo contro la campionessa Austriaca Winkelmann Myra della Tosa Gym di Vienna, che ha all’attivo 32 match di cui 18 vittorie, ed é vincitrice della coppa del mondo “Austrian Classics” 2011.“Si prevede un match spettacolare tecnico ed infuocato sulla distanza di 5 riprese da 3 minuti – dichiara il suo maestro Andrea Damasconi, che aggiunge – durante gli allenamenti abbiamo cercato di esaltare e migliorare i punti di forza di Donatella, ovvero i colpi sulla media e corta distanza con variazioni di ritmo in progressione. L’atleta durante gli allenamenti ha dovuto convivere con un infortunio muscolare al polpaccio che ci ha costretti a variare i programmi di allenamento più volte, ma adesso le condizioni fisiche di Donatella sono buone. La preparazione è comunque stata sviluppata e studiata a 360 gradi per esaltare le sue doti sia atletiche che tecniche. Siamo partiti con il potenziamento dei colpi e della resistenza fisica limitando le sessioni di sparring, abbinati sempre alla parte tecnica e strategica.” Domenica il torneo di sport da tatami inizierà alle 9:30 fino alle 18:00, mentre gli incontri degli sport da ring cominceranno a partire dalle 19:00 con altri 8 match di Muay Thai, Lowkick, Full contact ed un Prestige Fight tra il campione italiano Pro di K1 categoria Kg 54 Fabrizio Lodde, sassarese della RealSport, e Patrick Carta della Thaiboxe Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.