Print

Posted in:

“Giorgetto Giugiaro e l’idea di Leonardo”: due geni a confronto nella mostra a Châtillon (Valle d’Aosta)

Poliedrico e moderno, lungimirante e visionario, genio dalle mille sfaccettature: Leonardo non smette mai di stupire. Oggi, grazie a un’inedita iniziativa allestita presso il Castello Gamba di Châtillon – Museo d’arte moderna e contemporanea della Valle d’Aosta, è possibile ammirare il suo estro in dialogo con il designer di fama internazionale Giorgetto Giugiaro.

Si tratta della mostra “Giorgetto Giugiaro e l’idea di Leonardo”, esposta fino al 26 settembre 2021. L’iniziativa è stata curata da Alessandro Vezzosi,fondatore del Museo Ideale Leonardo da Vinci e autore degli studi pubblicati sulla rivista “Human Evolution” relativi a recenti scoperte sulla discendenza dell’artista, coordinata da Claudio Guida e Agnese Sabato e realizzata con il supporto tecnico e la collaborazione di CPA Service.

Nella foto, in alto: un dettaglio di un’auto firmata Giugiaro design

Questo inedito progetto permette di mettere a confronto le analogie e le differenze tra il metodo dei due artisti e di riconsiderare la figura di un Leonardo “designer” ante litteram e di un Giugiaro pittore alle origini della sua carriera.

L’esposizione rappresenta un’occasione unica: permette di porre due personalità geniali a confronto. Da un lato il più celebre artista-scienziato di tutti i tempi, che con i suoi progetti di straordinaria modernità e la sua visione ha saputo anticipare perfino il design del XX secolo. Dall’altro, una celebrità nel mondo del design, protagonista assoluto del XX secolo, consacrato Car Designer del secolo nel 1999 a Las Vegas.

Una possibilità per riflettere sui concetti di genialità senza tempo, di innovazione, di coraggio intellettuale.

Luana Vizzini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.