Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Polizze fantasma su Internet

polizze fantasma
image
Nella foto, in alto: alcune polizze fantasma

Da alcuni anni l’IVASS, Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni è impegnato nella campagna di controllo delle imprese italiane ed estere  ammesse ad operare in Italia, per quanto riguarda l’assicurarsi on line; a questo riguardo ha stilato degli elenchi di tali imprese. Ultimamente è stata segnalata la promozione di polizze RC Auto con la possibilità di durata temporanea, in vendita sul sito www.prontopolizza.eu riportante i dati identificativi di un intermediario regolarmente iscritto al RUI (registro unico degli intermediari), il quale, ha invece dichiarato la totale estraneità ad una sua collaborazione col sito in oggetto. L’IVASS dopo le verifiche del caso ed aver accertato che l’attività di intermediazione assicurativa svolta attraverso il sito suddetto è irregolare, ne ha chiesto l’oscuramento alle Autorità competenti. Le polizze fantasma creano non pochi danni agli automobilisti che le hanno stipulate, in caso di sinistro non scatta la copertura dei danni, quindi il risarcimento è di tasca propria e si incorre in pesanti conseguenze pecuniarie, sanzioni salate e rischio di sequestro del mezzo. Purtroppo questi raggiri sono in aumento, sono stati scoperti addirittura degli uffici assicurativi che hanno aperto senza avere presentato regolare richiesta e poi chiudono portandosi via la cassa. Il consiglio è di diffidare sicuramente di prezzi bassi che funzionano da “specchietti per allodole” e farsi qualche domanda sul perché e di consultare gli elenchi delle società autorizzate, a disposizione del consumatore è stato anche predisposto un numero verde che da la possibilità di effettuare le necessarie verifiche.

Giuliano Regiroli

Share, , Google Plus, Pinterest,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *