Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

L’infinita musica del vento…

l'infinita musica del vento

image

Nella foto, in alto: il musicista autore del libro

Lorenzo Della Fonte, è un musicista compositore  Sondriese che insegna al Conservatorio di Torino. Gira il mondo come direttore di orchestre di fiati, le cosiddette bande. In questo libro, l’infinita musica del vento, ci racconta la storia romanzata di un giovane clarinettista napoletano dell’ottocento: Francesco Maria Scala. Nel 1842 si imbarca su una fregata americana attraccata al Porto di Napoli e parte per gli Stati Uniti, lì diventerà il primo direttore riconosciuto dal Congresso degli USA della Banda dei Marines. Conoscerà diversi Presidenti e parteciperà alla guerra  civile. Fino a questo punto niente di inventato, la parte romanzata invece è quella che parla di tre musicisti, due napoletani e un settentrionale, della loro vita, dei loro sogni amori e peripezie. Una narrazione fluida che non vuole essere un trattato di storia della musica, anche se si parla di tecniche e concetti musicali non sono approfonditi per non appesantire il testo. Un tentativo leggero di incuriosire chi non fa parte del mondo musicale su quello che è la banda, presentandola però in modo diverso.

Thomas Tolin

Share, , Google Plus, Pinterest,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *