Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Eros Dissegna, DJ Skualo, non c’è più

188520_1013616233567_5267_n
image
Nella foto, in alto: Dj Skualo

Apri Facebook e trovi una notizia luttuosa che ti colpisce come un pugno nello stomaco: Eros Dissegna, DJ Skualo, non c’è più. Sappiamo pochissimo di lui, perché aveva lasciato il wrestling da parecchio tempo. Ma decidiamo di parlarne lo stesso, perché le creature che soffrono hanno tutte gli stessi occhi dolci, le stesse labbra, lo stesso viso. Hanno pianto le stesse lacrime , masticato amaro alla stessa tavola e inzuppato i vestiti di sudore che sembra sangue. Una creatura tormentata finita stritolata negli ingranaggi della vita. Ha l’età dei nostri figli, e quando un figlio non c’è più tutte le madri piangono allo stesso modo. E dire che viviamo nell’era della comunicazione, vantiamo centinaia di amici virtuali, frequentiamo un sacco di gente, eppure siamo tutti maledettamente soli, e quando abbiamo bisogno di parlare non c’è mai nessuno ad ascoltarci, che nemmeno si degni di fare finta di capire un urlo silenzioso. Ci sono al mondo sette miliardi di persone, eppure in questa folla tutti si muore soli. Non conosciamo le cause del suo decesso, e nemmeno ci interessa saperle, tutto sommato. Sappiamo solo che quando uno come lui se ne va, è il mondo intero a perdere qualcosa. È una sconfitta per tutti. Non abbiamo saputo capire, accettare, difendere, condividere. Non abbiamo saputo amare.

E allora gli dedichiamo le parole di Simon e Garfunkel, le uniche adatte.

And in the naked light I saw
ten thousand people maybe more
people talking without speaking
people hearing without listening
people writing songs that voices never share
noone dare, disturb the sound of silence

Fools said I you do not know,
silence like a cancer grows,
hear my words that I might teach you
take my arms that I might reach you
but my words, like silent raindrops fell…
and echoed the will of silence

Ciao, Skualo. Buon viaggio.

Erika

 Erika Corvo

Share, , Google Plus, Pinterest,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *