Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Emilia come Villa Minozzo. Morelli come Leano

image

image

Nella foto, in alto: Leano Morelli con il collega Barry White

Affascinante. Romantico. Idealista. Sentimentale. Sognatore. Puro. Schietto. Naturale. Sincero. Educato. Colto. Edotto. Abile. Bravo. Preparato. Serio. Scrupoloso. Timido. Introverso, ma in apparenza socievole. Leano Morelli, famoso cantautore italiano degli anni Settanta, è questo a tutto tondo. Artista di gran talento. Un vero purosangue. Sulle spalle ha un enorme bagaglio di successi. Di natura poliedrica e camaleontica… come la sua voce! Serio nella sua professione. Non dedito alle droghe. Un suo neo? Spesso, qualche whisky di troppo ma… quale cantante sale sul palco solo, cioè a mente serena? Forse, si possono contare sulle cinque dita di una mano. Ora, però, con la maturità degli anni anche questo neo si è sbiadito. È andato scemando. Leano non beve piu! È diventato ancor piu’ forte (ca va sans dire). Più artista! image E, il suo curriculum musicale? D’alto rispetto. Al suo attivo ha quattro San Remo e due Festival Bar. Più tournée di vario genere, tra feste di piazza, locali, teatri, passaggi televisivi e radiofonici, ecc. Le sue canzoni? Tutte scritte da lui. Una più bella dell’altra. Quasi tutte romantiche. Dolci. Sentimentali. Nostalgiche. Gli argomenti? Proprio quelli che colpiscono molto il pubblico. Cantautore per antonomasia. Uno dei suoi tanti fiori all’occhiello? Il Premio Nazionale vinto a Monticello Terme, quale paroliere migliore d’Italia. Superando non solo calibri come Guccini e Finardi ma… addirittura, un poeta come Fabrizio De André.

image
Elencare tutte le sue canzoni? Ci vorrebbe troppo. Ne citiamo solo alcune, tra le trainanti: “Nata Libera”, “Cantare, Gridare, sentirsi tutti uguali”, “Un amore diverso”, “E intanto tu non torni”, “Io ti porterei”, “Se un giorno non mi amassi più”, ecc. Ancor oggi, all’età di quasi settant’anni, tiene concerti in giro per l’Italia. Interviste e articoli sui giornali? Naturalmente, non mancano! La sua voce? Avvolgente. Coinvolgente. A tratti dolce. A tratti roca. Splendida, da vero blues man! E, Leano Morelli, con questo dono che possiede, può permettersi di tutto. Dal genere melodico (per il quale é diventato famoso), al genere rock, o blues. Una voce che ti prende. Una voce che ti inchioda. Una voce che ti rapisce. Una voce che ti ammalia, che ti fa sognare. Una voce. Una voce vera!
Chi scrive lo conosce bene…

                                                                                                                                                 Carla Rossi

Share, , Google Plus, Pinterest,

One Comment

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *