Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Come non rovinarsi il viaggio in auto per le vacanze

500
image
Nella foto, in alto: i porta bagagli attuali

Vi ricordate i film italiani degli anni ‘60 dove si vedevano le macchine dei vacanzieri stracariche dentro e fuori? Non siamo cambiati molto, le auto sono più grandi, più confortevoli ma, abbiamo sempre la necessità di trasferire la casa dov e abitiamo anche dove andiamo in vacanza, c’è sempre qualcosa che dobbiamo assolutamente portare e così ci ritroviamo zavorrati. Prima di partire però, sarebbe opportuno ricordare che: il Codice della Strada detta prescrizioni ben precise a riguardo unite magari ad una dose di buonsenso. Cosa prevede dunque il Codice della Strada a riguardo? L’articolo 164 stabilisce che il carico deve essere sistemato in modo da evitare la caduta o la dispersione, inoltre è fondamentale posizionarlo in modo da non diminuire la visibilità e i movimenti di guida al conducente, di non compromettere la stabilità del veicolo, di non mascherare i dispositivi di illuminazione e segnalazione visiva né le targhe di riconoscimento. L’articolo inoltre stabilisce che, chiunque venga colto in flagrante deve pagare una sanzione amministrativa pecuniaria che va da un minimo di Euro 85,00 ad un massimo di Euro 338,00. Inoltre, non può proseguire il viaggio fino a che il conducente non abbia provveduto a sistemare correttamente il carico. Buon viaggio e buone vacanze.

                                                                                                                              Giuliano  Regiroli 

Share, , Google Plus, Pinterest,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *