Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Arte marziale. Arte teatrale. Riccardo Magherini. Stella di prima classe

 

Nella foto, in alto: uno dei tanti capolavori di Pirandello

Cari amici di Mondomarziale, la stagione del teatro Oscar di Milano si è chiusa con la rappresentazione de “L’amica delle mogli “ di Luigi Pirandello. Ancora una volta il nostro atleta marziale Riccardo Magherini si è dimostrato stella di prima classe nella recitazione come nel combattimento con la spada. I sei attori gestiti dalla superba regia di Annig Raimondi, anch’essa attrice protagonista nei panni di Marta, l’amica delle mogli,

Nella foto, in alto: una scena della commedia. A sx, Maria Eugenia d’Aquino e a dx, Riccardo Magherini

riescono a creare incantesimi dalle situazioni e dai sentimenti dei personaggi, interpretando lo spirito di Pirandello con quel pathos che è la vera chiave di interpretazione dell’autore, esaltato dalle letture delle didascalie del testo recitate in scena coinvolgendo gli spettatori con una particolare partecipazione emotiva di complicità drammatica. Opera borghese atipica per Pirandello o futurista antelitteram? Comunque la si voglia considerare è un’ansia genuina sapientemente controllata che costituisce laforza drammatica e poetica di questi attori che ricostruendo magnificamente i caratteri e le situazioni dei personaggi con un impegno tormentato e assoluto, stabiliscono un tenace e fecondo contatto con il pubblico. Gli spettatori che l’ultima sera affollavano il teatro richiamavano gli interpreti al proscenio applaudendo più e più volte al calar del sipario per la messa in scena squisita , le interpretazioni impeccabili e il perfetto affiatamento. A metà settembre verrà presentata a Palazzo Marino la nuova stagione del teatro Oscar e in seguito vi comunicherò gli spettacoli in programma.

Share, , Google Plus, Pinterest,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *