Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Alfio Bardolla. Educatore finanziario d’eccellenza

image

image

Alfio Bardolla docet. Imprenditore milionario, financial coach e autore di best-seller di finanza personale. Ha alle sue spalle oltre centocinquantamila copie vendute dei suoi libri. Ma cosa insegna? Semplicemente, a far soldi.Dirlo così ha dell’incredibile. Alfio ha un sogno… più soldi per tutti, perché i soldi fanno la felicità! Così, ad un certo momento della sua vita, edita il suo ultimo best seller (ma ne ha scritti tanti altri…): “I soldi fanno la felicità”. Sicuramente, il suo fiore all’occhiello. La sua chicca. Tradotto anche in lingua inglese. Alfio Bardolla è un vero fenomeno, nel suo genere. Addirittura, è in grado di guadagnare milioni partendo da zero. Infatti, proprio in un’università apre la sua prima azienda di software e, con mossa magistrale ed audace, nel momento in cui sta per fallire si rimbocca le maniche e… colpo di scena… la fa decollare! Addirittura, anno dopo anno, impara la ricetta per diventare milionario.

imageOggi possiede un patrimonio ingente. Diverse aziende, con un capitale complessivo di sessanta milioni di euro. Ma non solo… Il dottor Bardolla è fondatore e master trainer della Alfio Bardolla Training Group SPA, azienda di formazione finanziaria personale leader in Europa, che ha formato trentamila persone attraverso programmi audio, video, corsi dal vivo e coaching personalizzate. La società conta circa settanta collaboratori ed è presente in Italia, Uk e Spagna.
Alfio Bardolla è, inoltre, proprietario e socio fondatore di altre sei aziende, operanti in svariati settori nel territorio italiano e europeo.
Ad onor del vero, assolutamente, niente male! Sbalorditivo! Un vero rich man. Un uomo, oltretutto, generoso che pensa come far star bene il mondo intero. Dal momento che divulga i suoi pensieri e il suo scibile. Il suo bagaglio culturale? Una laurea in scienze bancarie, finanziarie e assicurative conseguita all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Nei suoi libri e nei suoi corsi, per l’appunto, ci indica la strada più breve per diventare abbienti. Il difficile l’ha già fatto lui… anche per noi. Allora cosa ci rimane da fare per bucare l’obiettivo, per sbancare? Sicuramente, abbattere le nostre usuali barriere della mente, la classica “forma mentis”, i tradizionali schemi mentali che si trovano saldi in ognuno di noi. Questa é la cosa, a tutta prima, da fare. Alfio spiega altresì, che abbiamo bisogno di nuovi punti di vista, nuove idee, nuove energie, nuove speranze. Tutto è possibile con un nuovo piano d’azione. E un po’ di positività. Divenuto celebre anche per i suoi maglioni arancioni. È il colore che l’accompagna sempre durante tutte le sue conferenze. Un colore che simboleggia energia. Sicurezza in se stessi e negli altri. Un colore sicuramente di gran lunga positivo. Come lo è senza alcun dubbio il personaggio stesso. Il maestro della finanza personale, ancora, ci suggerisce che è basilare arrivare a una rivoluzione di costumi che, oltre che filosofica, diventi pure economica. Insomma, una vera e propria nuova educazione finanziaria!

image

Difatti, i suoi libri, oltre che di punta, sono tutti testi rivoluzionari. Perché introducono un nuovo modo di pensare alla ricchezza.
Alfio al suo primo corso aveva solo tre partecipanti. Ora ne vanta oltre duemilacinquecento e non finisce qui. Ha creato una società di formazione finanziaria quotata in borsa (Ticker Abtg). Praticamente, ha dato il via ad una sorta di libertà finanziaria. Ancora, il dottor Bardolla, e’ in prima linea per combattere l’analfabetismo nel mondo. Attraverso diverse associazioni. Noi del Bel Paese, siamo tutti orgogliosi che Alfio sia italiano. E, Alfio non ci vuole deludere! Vuole credere e farci credere (viste le sue competenze ed esperienze) che la ricchezza è, seguendo i suoi consigli, ad appannaggio di tutti. Ma proprio di tutti. Senza problemi d’etnia. Di cultura O, quant’altro. Il suo prossimo obiettivo mondiale? Fondare una scuola di formazione finanziaria in ogni nazione.

imageUn progetto, certamente, più che ambizioso. Ora sta a noi immaginare, insieme con il grande Bardolla, un mondo più ricco e felice. E se siete troppo pigri? Potete leggere comodamente sul divano il suo ultimo capolavoro. Il libro “First Class”. Un viaggio in prima classe, da Milano a New York, accanto a un milionario che ti cambierà la vita. Concludiamo, pertanto, con nuovo adagio coniato per l’occasione: dire Bardolla è… dire successo finanziario personale assicurato. Ora, e per sempre!

                                                                                                      Giuliano Regiroli

Share, , Google Plus, Pinterest,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *